Indice del forum
Registrati Cerca FAQ Lista degli utenti Gruppi utenti Login Raduni SHOP del Clio Club Italia Soci
Cari utenti è con immenso piacere che vi annunciamo l'apertura ufficiale del nostro nuovo forum sul nuovo dominio www.clioclub.it.
Con questo link potrete accedere direttamente alla home page dell nuovo forum: Clio Club Forum.
Fatene buon uso.
Gomme Toyo proxes R1R
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
 
Rispondi    Indice del forum » Cerchi e Pneumatici Precedente
Successivo
 

Gomme Toyo proxes R1R

Autore Messaggio
Gick
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 22/04/11 02:00
Messaggi: 183
Località: Bastiglia (Modena)

Messaggio Rispondi citando
l'esempio della lancetta è calzante e l'ho capito benissimo, forse mi sono espresso male, con false senzazioni intendevo dire che un distanziale non potrà mai fare il lavoro di una molla accoppiata con un buon ammortizzatore, come lo stesso vale per una gomma più larga. Anche io monterò i distanziali, ma per allargare il retrotreno in quanto guidare una macchina che parte di muso e l'unico modo per rirprenderla è "mollare tutto" mi da una fastidio atroce, io devo controllare la macchina non il contrario, lo stesso vale per la gomma, è vero che una gomma sportiva non sarà mai confortevole quanto una gomma da passeggio, però quella sportiva posso utilizzarla anche da passeggio che non succede nulla se faccio il contrario vi mando una foto da un campo di grano delle belle pianure modenesi wallbash
Lun Giu 10, 2013 9:11 pm Profilo Messaggio privato Invia email
Dragovar Quart
Pilota Gruppo N
Pilota Gruppo N


Registrato: 28/10/09 02:00
Messaggi: 1027
Località: Dolo (Venezia) - Riviera dei Sorci

Messaggio Rispondi citando
Gick ha scritto:
l'esempio della lancetta è calzante e l'ho capito benissimo, forse mi sono espresso male, con false senzazioni intendevo dire che un distanziale non potrà mai fare il lavoro di una molla accoppiata con un buon ammortizzatore, come lo stesso vale per una gomma più larga. Anche io monterò i distanziali, ma per allargare il retrotreno in quanto guidare una macchina che parte di muso e l'unico modo per rirprenderla è "mollare tutto" mi da una fastidio atroce, io devo controllare la macchina non il contrario, lo stesso vale per la gomma, è vero che una gomma sportiva non sarà mai confortevole quanto una gomma da passeggio, però quella sportiva posso utilizzarla anche da passeggio che non succede nulla se faccio il contrario vi mando una foto da un campo di grano delle belle pianure modenesi wallbash

Ahahah.. ti dirò una cosa..

Sai che misura di gomma mi piacerebbe "provare" ad omologare?
L'avantreno delle lotus.. R16 175/55.. Praticamente una ruota stretta ma grande (il 2,7% extra rispetto ad una da 175/65 o 185/55).. La ruota in questione andrebbe appaiata con molle ed ammortizzatori ribassati (visto che ti alzerebbe da terra non poco). (tutto sommato neanche 2cm).

Risultato? Mah! Mettendo cerchi stretti con dei distanziali solo sul retrotreno uno otterrebbe il massimo grip davanti (anche se credo si tenderebbe a sgommare) con una ruota tutto sommato stretta (175) a spalla bassa (8cm), dietro allargando il retrotreno si otterrebbe un leggero sovrasterzo..
Comunque gomme ridotte così con cerchi leggeri, secondo me ottimizzerebbero la potenza del motore (si sa che più la ruota pesa più i cavalli vanno a cavalle di facili costumi)..


Sarebbe da furtare due lotus delle ruote anteriori..
La cosa divertente è che al momento in commercio esistono solo quelle invernali nankang e costano anche poco (63€).

_________________

Clio 2/b 1.5dci 80cv (remap)
Lun Giu 10, 2013 10:23 pm Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Gick
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 22/04/11 02:00
Messaggi: 183
Località: Bastiglia (Modena)

Messaggio Rispondi citando
quello che non è divertente è che prima bisogna omologarle, pagarle montarle, poi dopo si può vedere la resa. io stavo quasi pensando di provarle prima di omologarle ma credo che la cosa non sia molto legale motz quindi dovrò farne a meno, in pista esistono delle deroghe sulla misura delle gomme nel libretto oppure vale come per strada? è un regolamento che non conosco.

come misura è molto interessante in quanto alla fine il compito di una gomma è fare aderenza e tenerti in strada, non fare una sfilata di moda e dimostrarsi snella, la carreggiata stretta metto molto sotto pressione la spalla sia per il carico laterale di una curva sia per quello longitudinale in frenata e accellerazione, ultimo fattore da tenere in considerazione, io non ho un magazzino che produce gomme e quindi non posso farmi le misure che mi pare, direi che le hankang a 63€ sono un buon compromesso ma omologare una gomma che poi è introvabile non mi da l'idea di una gran mossa...

tutto questo purtroppo perchè viviamo in un paese che ritiene il tuning illegale tagliando le gambe a preparatori abilissimi e la passione della gente.
per non parlare delle case costruttrici che potrebbero mettere una sfilza di 5/6 modelli omologati sul libretto al momento della prima immatricolazione e invece no!!!!!!! nutty ne mettono solo 2 così gli altri li devi pagare uno ad uno.

cambiando discorso che se no mi viene da pensare a tutti i nostri sogni spezzati hai avuto modo di considerare le nuove dunlop sp bluresponse? non so perchè ma è una gomma che mi ha attratto considerando che come cerchi in lega ho degli msw 11, oppure sono indeciso con le toyo t-1r
Lun Giu 10, 2013 10:56 pm Profilo Messaggio privato Invia email
Dragovar Quart
Pilota Gruppo N
Pilota Gruppo N


Registrato: 28/10/09 02:00
Messaggi: 1027
Località: Dolo (Venezia) - Riviera dei Sorci

Messaggio Rispondi citando
Gick ha scritto:
quello che non è divertente è che prima bisogna omologarle, pagarle montarle, poi dopo si può vedere la resa. io stavo quasi pensando di provarle prima di omologarle ma credo che la cosa non sia molto legale motz quindi dovrò farne a meno, in pista esistono delle deroghe sulla misura delle gomme nel libretto oppure vale come per strada? è un regolamento che non conosco.

Che io sappia in pista ci vai con quel che ti pare.. non credo ci siano grandi restrizioni salvo la tua auto non sia una panda che mentre corre perde la marmitta ed anche il poggiatesta..

Citazione:
come misura è molto interessante in quanto alla fine il compito di una gomma è fare aderenza e tenerti in strada, non fare una sfilata di moda e dimostrarsi snella, la carreggiata stretta metto molto sotto pressione la spalla sia per il carico laterale di una curva sia per quello longitudinale in frenata e accellerazione, ultimo fattore da tenere in considerazione, io non ho un magazzino che produce gomme e quindi non posso farmi le misure che mi pare, direi che le hankang a 63€ sono un buon compromesso ma omologare una gomma che poi è introvabile non mi da l'idea di una gran mossa...

Non è che sia introvabile.. c'è questa misura, sino qualche tempo fa le faceva anche la Bridgestone in formato estivo.. ed anche qualche altra marca.. non so!

Citazione:
tutto questo purtroppo perchè viviamo in un paese che ritiene il tuning illegale tagliando le gambe a preparatori abilissimi e la passione della gente.
per non parlare delle case costruttrici che potrebbero mettere una sfilza di 5/6 modelli omologati sul libretto al momento della prima immatricolazione e invece no!!!!!!! nutty ne mettono solo 2 così gli altri li devi pagare uno ad uno.

Si, la nuova normativa sembra una fetecchia.. perchè dice che (è ancora tutto da confermarsi, è molto dubbia ed incasinata) chi produce le gomme ti dice che gomme puoi montare oppure no.. oppure dice che si abilitano tutte le misure possibili per quel modello di auto (tipo se uno ha la clio 2 senza le 185 55 15 da libretto, gli si omologano) però in pratica taglia le gambe alle "gomme fantasia" per così dire.. MHA!!

Citazione:
cambiando discorso che se no mi viene da pensare a tutti i nostri sogni spezzati hai avuto modo di considerare le nuove dunlop sp bluresponse? non so perchè ma è una gomma che mi ha attratto considerando che come cerchi in lega ho degli msw 11, oppure sono indeciso con le toyo t-1r
Assolutamente no..
Al momento sto usando delle goodyear performancegrip del 2011 che tutto sommato vanno bene, per quanto riguarda le tue citate non ho informazioni :)

_________________

Clio 2/b 1.5dci 80cv (remap)
Lun Giu 10, 2013 11:53 pm Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Black Mamba
Aspirante Pilota
Aspirante Pilota


Registrato: 20/10/08 02:00
Messaggi: 202
Località: Lucca

Messaggio R1R Rispondi citando
Premetto che la mia clio 2b ha un motore 1.4 16v 98cv e il problema della fatica del motore non l'ho percepita , ho notato invece che grazie all'accorciamento dei rapporti dovuto al rotolamento diverso tira oltre i 5500 giri la 5^ marcia , mentre prima oltre a fermarsi prima gli ci voleva un po di più .

Sotto ho un Kit di ammortizzatori Blistein b8 a stello corto , molle H&R -2,5 cm , distanziali ant e post da 20 , e ti assicuro che con la spalla 55 mondavo tutte le gomme all'esterno , restando col battistrada piu alto al centro nonostante che controllo la pressione ogni settimana e convergenza ed equilibratura ogni cambio gomme .
Il costo del nulla osta si azzera col risparmio del primo treno di gomme , dopo è tutto risparmio .
Su una clio con assetto originale e motore con pochi cavalli non so cosa possa venire fuori , ma con la combinazione che ho fatto mi sembra venuta buona , ora ci vorrebbe un po più di motore ...
P.S.
Se vuoi delle gomme con spalla dura prova le R1R , anche se metti la pressione sotto 1,5 la spalla resta su!

_________________
Fino qui tutto bene ... fino qui tutto bene ...

Il problema non è la caduta...è l'atterraggio.
Mer Giu 12, 2013 10:23 pm Profilo Messaggio privato
Black Mamba
Aspirante Pilota
Aspirante Pilota


Registrato: 20/10/08 02:00
Messaggi: 202
Località: Lucca

Messaggio leggi qui Rispondi citando
Preso da wikipedia :

Larghezza battistrada

a maggiore larghezza corrisponde una maggiore capacità di tenuta, ma una minore velocità di sterzata, diminuzione della velocità massima e di cambio direzione e una minore tenuta su fondi bagnati.

Altezza spalla

è la distanza tra il manto stradale e il cerchione; questa caratteristica permette la deformazione del profilo dello pneumatico, migliorando l'assorbimento di urti (causati, per esempio, da fondi irregolari), smorzando l'effetto delle masse non sospese e riducendo l'intervento delle sospensioni/ammortizzatori; a una maggiore altezza della spalla, corrisponde una minore reattività in fase di sterzata e una minore stabilità in appoggio su fondi duri e regolari, come le strade; causa di ciò è la minore velocità di virata (rotazione in gradi al secondo).

L'aderenza degli pneumatici, come descritto dalla legge della fisica sull'aderenza, è definita dal coefficiente d'aderenza dello pneumatico, definito dalla mescola dello stesso, ma anche dalla larghezza, perché l'aderenza viene definita per il 75% dall'adesione (la gomma s'incolla al suolo), mentre il 25% viene definito dall'ingranamento (la gomma si adatta alle microdeformità del suolo)[11].
Il problema dell'aderenza degli pneumatici è dato dal fatto che il materiale di contatto dello stesso con l'asfalto tende a scaldarsi, soprattutto in condizioni d'uso gravoso, come le curve, le frenate e le accelerazioni brusche. Per questo motivo, la larghezza dello pneumatico deve avere un valore minimo, altrimenti si rischia un surriscaldamento del battistrada e, di conseguenza, una diminuzione del coefficiente d'attrito. Ma è altrettanto vero che il manto stradale non ha sempre le stesse caratteristiche, quindi si possono avere dei tratti di maggiore aderenza.


Pneumatici sportivi per motociclette, a sinistra uno slick per asfalto asciutto, a destra gomma scolpita da bagnato
Il problema della larghezza dello pneumatico si presenta anche per via del valore massimo, perché, raggiunto un determinato valore, il materiale di cui è costituito lo pneumatico non riesce più a entrare in temperatura d'esercizio e a dare una sufficiente aderenza; inoltre, adoperando misure grandi, si aumenta la possibilità che qualche oggetto estraneo si interponga tra ruota e asfalto, riducendo l'aderenza.

_________________
Fino qui tutto bene ... fino qui tutto bene ...

Il problema non è la caduta...è l'atterraggio.
Ven Lug 05, 2013 5:59 pm Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Rispondi    Indice del forum » Cerchi e Pneumatici Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group