Indice del forum
Registrati Cerca FAQ Lista degli utenti Gruppi utenti Login Raduni SHOP del Clio Club Italia Soci
Cari utenti è con immenso piacere che vi annunciamo l'apertura ufficiale del nostro nuovo forum sul nuovo dominio www.clioclub.it.
Con questo link potrete accedere direttamente alla home page dell nuovo forum: Clio Club Forum.
Fatene buon uso.
aiuto su distanziali
Vai a pagina 1, 2  Successivo
 
Rispondi    Indice del forum » Cerchi e Pneumatici Precedente
Successivo
 

aiuto su distanziali

Autore Messaggio
Maureddu
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 13/06/13 02:00
Messaggi: 129
Località: Cagliari

Messaggio aiuto su distanziali Rispondi citando
salve gente,vorrei un consiglio su dei distanziali che mi hanno regalato

in particolare il mio dubbio si basa sul fatto che i distanziali non hanno anello di centraggio ma sono completamente piatti,i distanziali sono da 20mm

prima di comprare i bulloni vorrei sapere se sono pericolosi o possono creare problemi come vibrazioni ecc ..grazie a chi mi risponderà..
Mer Gen 08, 2014 9:35 pm Profilo Messaggio privato
__joe
Smanettone
Smanettone


Registrato: 25/08/13 02:00
Messaggi: 74
Località: Schio

Messaggio Rispondi citando
Ciao, se guardi su internet trovi tantissime ca**ate a riguardo! La maggior parte della gente è convinta che servono a centrare la ruota... In effetti servono a quello, ma solo per facilitarne il montaggio! Che centra la ruota sono le 4 o 5 viti non quell'anellino! Se fosse quello a tenere la ruota in asse dovresti batterla fuori a martellate dopo aver tolto i bulloni!

Percui non farti problemi, farai più fatica a metter su la ruota, al limite fatti aiutare da qualcuno, uno tiene la ruota, l'altro punta le viti...
L'unica cosa, l'anello di centraggio tra distanziale e mozzo ti serve, in quanto sennò potrestri trovarti col distanziale fuori asse (soprattutto se è di quelli con le asole) e non sarebbe il massimo tra effetto estetico e funzionale...
In ogni caso dovresti trovarli su ebay a pochi euro oppure te li fai tornire anche in materiali plastici..
Mer Gen 08, 2014 10:02 pm Profilo Messaggio privato HomePage
Maureddu
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 13/06/13 02:00
Messaggi: 129
Località: Cagliari

Messaggio Rispondi citando
grazie 1000 per la risposta

il distanziale ha la svasatura per metterlo nel mozzo quindi centrarlo,mi preoccupava però la mancanza di questo anello di centraggio pensando che avesse anche una importanza di sicurezza in quanto regesse tutta la struttura cerchio distanziale mozzo

altra cosa è vero che mettendo i distanziali si possono avere problemi di sterzo che vibra ecc?
Mer Gen 08, 2014 10:17 pm Profilo Messaggio privato
__joe
Smanettone
Smanettone


Registrato: 25/08/13 02:00
Messaggi: 74
Località: Schio

Messaggio Rispondi citando
Ho letto anch'io di problemi del genere... ti dirò, la mia ha lo sterzo che vibra un pò, ma a velocità molto alte big grin
Mer Gen 08, 2014 10:29 pm Profilo Messaggio privato HomePage
Maureddu
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 13/06/13 02:00
Messaggi: 129
Località: Cagliari

Messaggio Rispondi citando
dopo il montaggio bisogna rifare convergenze e equilibrature?
Mer Gen 08, 2014 10:44 pm Profilo Messaggio privato
__joe
Smanettone
Smanettone


Registrato: 25/08/13 02:00
Messaggi: 74
Località: Schio

Messaggio Rispondi citando
No tranquillo zwinkern
Mer Gen 08, 2014 10:58 pm Profilo Messaggio privato HomePage
Maureddu
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 13/06/13 02:00
Messaggi: 129
Località: Cagliari

Messaggio Rispondi citando
a livello di usura avantreno problemi??cuscinetti ecc?
Mer Gen 08, 2014 11:00 pm Profilo Messaggio privato
Don chano
Smanettone
Smanettone


Registrato: 05/01/14 02:00
Messaggi: 62
Località: sesto san giovanni

Messaggio Rispondi citando
Ci sono parecchie auto che sul cerchio non hanno nulla per centrarlo al mozzo, semplicemente i dadi che quando vengono avvitati e stretti lo tirano in posizione.
quindi quoto senza dubbio quello che ha detto joe.
Mer Gen 08, 2014 11:02 pm Profilo Messaggio privato HomePage
AleClio1.2
Aspirante Pilota
Aspirante Pilota


Registrato: 05/06/13 02:00
Messaggi: 331
Località: Roma

Messaggio Rispondi citando
Gli anelli di centraggio si ti servono, costano relativamente poco sono anelli in plastica, un buon gommista rifornito con 10 massimo 15€ te li procura e monta. Per quanto riguarda i distanziali, a parte che sono illegali e ci sta il rischio che un posto di blocco sono cavoli (sempre dipende da chi trovi), comunque sia io avevo sentito dire che tipo con il passare del tempo aumenta l'usura e possono provocare dei danni alle parti intorno interessate, dalle assi ai braccetti ecc (su quest'ultima cosa vorrei capirne di piu anche io)...

_________________
Gio Gen 09, 2014 2:05 am Profilo Messaggio privato
Dragovar Quart
Pilota Gruppo N
Pilota Gruppo N


Registrato: 28/10/09 02:00
Messaggi: 1027
Località: Dolo (Venezia) - Riviera dei Sorci

Messaggio Rispondi citando
Mettiamola così: la ruota è legata alla macchina si dai bulloni, ma comunque fa anche conto sul mozzo centrale (od anello di centraggio che dir si voglia nel caso di distanziali).

Personalmente, e dico soggettivamente, non mi fiderei MAI a correre con un'auto dove le ruote siano legate SOLO dai bulloni..
Il fatto che poi il cosidetto anello non sia solo per il centraggio: una volta dovevo invertire le ruote (fronte retro). Io correvo (prima dei cerchi in lega da 15" da foto) con su i distanziali solo sul retrotreno. Fattostà che smollo la ruota davanti tutto ok.. faccio per smollare quella dietro.. bloccato (il bullone). Ho spezzato una chiave a cricketto e per mollarlo ho dovuto far leva con un tubo sulla chiave.

Motivo? L'anello di centraggio del distanziale, ossia la protuberanza che fungeva da mozzo (tutt'uno con il distanziale, erano fatti a mano da un tornista da un pezzo unico di alluminio) si era spezzato a furia di beccare dossi nella mia via a velocità sostenuta. In pratica m'è rimasto il distanziale "piatto". Dato ciò, i bulloni si sono appena appena piegati con conseguenza che erano ancora più in tiro e smollarli è stato un lavoraccio.

Se fosse un semplice fattore di centraggio e non fungesse anche da spalla a sostegno del peso, dubito si sarebbero spezzati.


Quanto all'usura, tutto il blocco ruota sforza tanto più quanto più largo è il distanziale. Mi spiego: il baricentro dove si scarica il peso del veicolo (intendo dove vengono ammortizzati a livello di telaio del gruppo ruota) è un punto tra un estremo della ruota e l'altro estremo del gruppo sospensione. Più allunghi la ruota verso l'esterno, più il baricentro si sposta da sospensione --> verso l'esterno. Sino ad un certo tot la cosa è tollerata, alla lunga può logorare i cuscinetti quali vertice del gruppo ruota.

Comunque fino a 18-20mm non credo ci siano grossi problemi visto che io ho scassato un cuscinetto posteriore a 160.000 km (ed avevo già su le ruote in lamiera per l'inverno, senza distanziali già da mesi, bensì come conseguenza delle tangenziali tra Parma, Reggio Emilia e Modena).

_________________

Clio 2/b 1.5dci 80cv (remap)
Gio Gen 09, 2014 6:27 pm Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Dragovar Quart
Pilota Gruppo N
Pilota Gruppo N


Registrato: 28/10/09 02:00
Messaggi: 1027
Località: Dolo (Venezia) - Riviera dei Sorci

Messaggio Rispondi citando
Per la cronaca ecco due distanziali come quelli che usavo ancora illesi (ne feci fare 4 ma ne utilizzai solo 2 per il retrotreno per ragioni di bilanciamento sottosterzo).


Attualmente li utilizzo come dissipatori per gli hard disk esterni ed il router.. nutty lachtot

_________________

Clio 2/b 1.5dci 80cv (remap)
Gio Gen 09, 2014 6:36 pm Profilo Messaggio privato MSN Messenger
__joe
Smanettone
Smanettone


Registrato: 25/08/13 02:00
Messaggi: 74
Località: Schio

Messaggio Rispondi citando
Ma scusate eh.. mi spiegate come fa quell'anello a tenervi su la ruota?? Lo ripeto: se quell'anellino da 1,5mm di spessore (nel mozzo originale ha spessore 1,5mm) avesse lo scopo di sostegno, quando smollereste le viti la ruota starebbe ancora perfettamente attaccata al mozzo vincolata dall'anello, sarebbe infilata su per interferenza (cioè non c'è aria tra il foro nel cerchione e l'anellino), ma così non è! Quando smollate le viti la ruota resta appoggiata sull'anello ma si mette di traverso, in bilico, su certe auto addirittura non resta li, casca.. e perchè?? perchè quell'anello non è fatto per sostenere ma solo per facilitare il montaggio! Volete un'altra prova? Prendi un foglio di carta, fai una strisciolina, a ruota montata la infili tra il foro nel cerchio e l'anello di centraggio, vedrai che ci passa... il cerchione quando montato non tocca l'anello di centraggio!!

Che tiene vincolato il cerchio al mozzo è l'attrito che si forma tra le due superfici piane, questo attrito è assicurato dalle viti. Altro importante compito delle viti è quello di centrare il cerchione, non per nulla non sono semplici viti ma hanno una testa particolare, conica, che fa in modo che il cerchione possa mettersi in una sola posizione e da li non ne può più scappare.

Per quanto riguarda le sollecitazione sui cuscinetti dei mozzi sicuramente qualcosa ne risentono, in quanto la forza generata dal peso dell'auto coi distanziali è più distante dal cuscinetti, questo braccio maggiore crea un momento flettente maggiore...
Sab Gen 11, 2014 9:34 pm Profilo Messaggio privato HomePage
Dragovar Quart
Pilota Gruppo N
Pilota Gruppo N


Registrato: 28/10/09 02:00
Messaggi: 1027
Località: Dolo (Venezia) - Riviera dei Sorci

Messaggio Rispondi citando
__joe ha scritto:
Ma scusate eh.. mi spiegate come fa quell'anello a tenervi su la ruota?? Lo ripeto: se quell'anellino da 1,5mm di spessore (nel mozzo originale ha spessore 1,5mm) avesse lo scopo di sostegno,


Non è lo scopo principale, ma contribuisce anche lui. Il fatto che sia più o meno lungo è irrilevante, basta che appoggi anche poco per permettere di scaricare parte delle sollecitazioni dai bulloni al distanziale (e quindi di conseguenza al gruppo mozzo dove i bulloni sono attaccati).
Intendo dire che i bulloni sono ancora più sotto sforzo dato che il braccio della leva non è solo quello presente nel gruppo ruota ma anche quello tra il cerchio ed il mozzo (intendo l'intero blocco-mozzo dove si agganciano i bulloni) stesso attraverso i bulloni. Più il cerchio si allontana (effetto distanziale) più i bulloni si debbono allungare andando quindi sotto sforzo. Ora un distanziale liscio senza "anello di centraggio" offre contributo zero a trasmettere parte dello sforzo eccessivo dai bulloni al mozzo dove il distanziale si infila sopra.
Altrimenti ripeto: se non servisse a scaricare lo sforzo, l'anello famoso, dubito che si sarebbe generosamente spaccato di netto a furia di prendere dossi.
Poi non parliamo che a questo punto tanto varrebbe fare i dischi delle auto senza mozzo sporgente, attaccare le ruote dirette con i soli bulloni (così la ruota pesa anche meno e ci si guadagna).

Quanto al fatto che la ruota caschi se togli i bulloni, vale in base a quanti mm di "anello di centraggio" hai che entrano effettivamente nel foro della ruota. Se il cerchio ha il baricentro diciamo a +15mm rispetto al bordo del foro dove lo infili su, e l'anello di centraggio del distanziale è lungo solo 10 mm, ovvio che togliendo il bullone il cerchio si rabalta.. se l'anello di centraggio fosse profondo (lungo) 15mm il cerchio resterebbe esattamente dove è.

Edit: poi un anello di centraggio fatto bene sul distanziale riproduce esattamente il diametro originale del mozzo. Nel caso sia preciso, combacierà esattamente con il foro del cerchio portando ad avere un leggerissimo attrito tra le parti. Questa cosa è POSITIVA in quanto il problema maggiore dell'utilizzo delle flange intermedie è che si aumentano le parti eventualmente mobili. Un buon attrito permette di creare un pezzo unico più resistente alle sollecitazioni.

_________________

Clio 2/b 1.5dci 80cv (remap)
Dom Gen 12, 2014 5:35 am Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Maureddu
Piede Pesante
Piede Pesante


Registrato: 13/06/13 02:00
Messaggi: 129
Località: Cagliari

Messaggio Rispondi citando
molto bene,vabhe io intanto li monto,poi il tempo dirà la sua..

grazie per le risposte :D
Dom Gen 12, 2014 12:27 pm Profilo Messaggio privato
__joe
Smanettone
Smanettone


Registrato: 25/08/13 02:00
Messaggi: 74
Località: Schio

Messaggio Rispondi citando
1,5mm è lo spessore dell'anello, non la larghezza... e comunque non hai capito cosa ho scritto sopra..
l'anello di centraggio, quando la ruota è fissa, non lo tocca il cerchione!! c'è aria tra l'anello e il cerchione! Se dovesse sostenere qualcosa aria non ce ne sarebbe...
Quell'anello serve quando devi smontare le gomme a non diventar mattto, e basta, non ha altri scopi.
Che tiene il cerchio, lo ripeto, è l'attrito che si genera tra la faccia del mozzo e quella del cerchione (e se c'è, in mezzo il distanziale ma non cambia nulla). Questo attrito è assicurato dalle viti che altro non fanno che serrare il cerchione sul mozzo...

Per quanto riguarda il tuo "incidente" probabilmente il cerchione ha preso una bella botta che ha storto le viti e ovviamente essendoci quell'anellino li in mezzo ne ha risentito anche lui rompendosi..
Dom Gen 12, 2014 12:33 pm Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:    
Rispondi    Indice del forum » Cerchi e Pneumatici Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group